Miss Progress International 2017: we are in Puglia! (ITA)

Dal 13 al 22 ottobre le Ambasciatrici del Progresso esploreranno le terre di Taranto e Bari. Tra le novità, il progetto di co-branding con #WeAreInPuglia e un premio speciale per promuovere il turismo nella regione.

TARANTO – Anche per la quinta edizione di Miss Progress International-Donne per il Progresso, organizzata dall’associazione culturale In Progress, sarà la Puglia ad accogliere il gruppo multietnico che il 13 ottobre raggiungerà l’aeroporto di Brindisi.
L’elegante Grand Hotel dei Cavalieri di Campomarino di Maruggio (TA) si trasformerà nella base logistica dalla quale ogni giorno inizieranno le escursioni alla scoperta dei tesori pugliesi.

il Grand Hotel dei Cavalieri a Maruggio (TA)

La principale novità di quest’anno è il progetto di co-branding con Viaggiareinpuglia che porterà il brand #WeAreInPuglia ben oltre i confini nazionali.
Tra le concorrenti che porteranno i loro progetti dedicati ad ambiente, salute, diritti umani e integrazione culturale, sono infatti previste rappresentanti di tutti e cinque i continenti e ciascuna di esse descriverà le propria esperienza tra monumenti, ulivi e mare del tacco d’Italia con la propria “videocartolina” personale.
“E questa è l’altra grande novità – dice entusiasta Giusy Nobile, presidente dell’associazione tarantina – ogni partecipante racconterà alle nostre telecamere il suo viaggio in Puglia e, colei che nel corso dei mesi otterrà il maggior numero di visualizzazioni, sarà nostra ospite alla successiva edizione di Miss Progress International nella vesti di Ambasciatrice del turismo in Puglia.

Anche quest’anno lo spettacolo finale, che sarà trasmesso in diretta streaming mondiale venerdì 20 ottobre a partire dalle 21, sarà condotto in italiano e in inglese e inizierà con le concorrenti nei loro costumi nazionali, in un ideale abbraccio al mondo dal palco del teatro comunale di Carosino.

Share Button

Online le foto delle prime Ambasciatrici del Progresso!

Presto anche le altre foto e i progetti sociali elaborati dalle concorrenti. La siciliana Esterina Rumè sarà Miss Progress Italia.

Sono già online le foto di alcune delle trenta concorrenti che attendono con ansia la seconda finale mondiale di Miss Progress International che sarà trasmessa in diretta web sabato 17 Maggio alle 21.00 (ora italiana). A rappresentare l’Italia sarà la modicana Esterina Rumè, che è entusiasta.

“Non vedo l’ora di vivere questa fantastica esperienza – dice, raggiante, la splendida giovanissima siciliana – e ringrazio i miei professori e il preside per avermi concesso di assentarmi nei giorni della finale.”.

Miss Progress Italia 2014, Esterina Rumè

Miss Progress Italia 2014, Esterina Rumè

Già pronto il suo progetto dedicato ai Diritti Umani, tema abbinato all’Italia, che sarà sottoposto all’attenta analisi della giuria che sarà presieduta da Giuseppe Borrillo, direttore del concorso e da Giusy Nobile, presidente dell’Associazione Culturale In Progress, organizzatrice dell’evento.

 

Share Button

FREE calls and internet for the contestants of MISS PROGRESS INTERNATIONAL 2014!

Great news for all the Ambassadors of Progress that will attend the 2014 edition of the event in Puglia, Italy, next may 9-18!

The telephone mobile company Tre, through one of its official dealer, Mignini Srl of Taranto, as a sponsor will give FOR FREE to each contestant a USIM (usable by only those who have a GSM telephone) with 10 EUR of pre-charged credit and 2GB of free internet connection!!! On each USIM will be activated “Welcome to Italy”, a very special rate to call the country of origin. Rates are different according to the following table (the nations are written in Italian but they are all comprehensible). Unfortunately not all of the countries that will be represented have a special rate, but with those 10 EUR your delegate will be able to make at least a couple of long distance calls for free during her stay. 

the "Welcome to Italy" by TRE table of rates

the “Welcome to Italy” by TRE table of rates

 

Share Button